Carta regionale dei servizi

La Carta Regionale dei Servizi (CRS) è una smart card , una tessera elettronica che consente il riconoscimento del proprietario e la salvaguardia della sua privacy. La CRS è infatti una carta intelligente, una tessera elettronica che contiene un micro-chip al cui interno è memorizzata una chiave privata. Il micro-chip e la chiave privata di autenticazione, garantiscono il riconoscimento dell'identità del possessore della carta e rendono disponibili mille diverse funzioni.

La CRS è valida infatti  come :

  • Tessera Sanitaria Nazionale perchè sostituisce il tesserino di carta;
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia sostituendo il modello E-111; garantisce quindi l'assistenza sanitaria nell'Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi;
  • Tesserino Fiscale ;
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS) perchè creata secondo standard tecnici internazionali che la rendono compatibile con tutti quei servizi online che richiedono l'autenticazione;

La CRS è inoltre completamente gratuita ed è stata spedita a casa di tutti i cittadini lombardi iscritti alla ASL.

Al momento in cui avete ricevuto la CRS, la carta è già attiva e può essere utilizzata come Tessera Sanitaria Nazionale, come Tessera Europea di Assicurazione Malattia e come sostituta del Tesserino Fiscale.

Per poterne sfruttare i servizi  telematici offerti dalle Pubbliche Amministrazioni, però, è necessario richiedere il codice PIN (Personal Identification Number). Il PIN è un codice personale associato alla vostra CRS. E' possibile richiederlo presso gli sportelli per la revoca o la scelta della ASL.

Una volta in possesso di questo PIN, il passo successivo è utilizzare un lettore di Smart Card. Si tratta di dispositivi collegabili semplicemente al computer che "leggono" il contenuto del micro-chip della carta e lo associano al PIN personale.

Collegano il lettore della Smart Card al Computer e inserendovi la propria CRS, è possibile essere autenticati dai portali di nuova generazione delle Pubbliche Amministrazioni.

Una autenticazione sicura e senza rischi, che consente di fruire di servizi on-line di nuova generazione: pagamenti, richieste documenti, interrogazioni ai database anagrafici.

Una vera rivoluzione nel rapporto con il proprio Comune, con la Provincia e con la Regione.

Per ulteriori informazioni sulla CRS visitate il sito Web della Regione Lombardia http://www.crs.lombardia.

La CRS è infatti una carta intelligente, una tessera elettronica che contiene un micro-chip al cui interno è memorizzata una chiave privata. Il micro-chip e la chiave privata di autenticazione, garantiscono il riconoscimento dell'identità del possessore della carta e rendono disponibili mille diverse funzioni.

La CRS è valida infatti  come :

  • Tessera Sanitaria Nazionale perchè sostituisce il tesserino di carta;
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia sostituendo il modello E-111; garantisce quindi l'assistenza sanitaria nell'Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi;
  • Tesserino Fiscale ;
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS) perchè creata secondo standard tecnici internazionali che la rendono compatibile con tutti quei servizi online che richiedono l'autenticazione;

La CRS è inoltre completamente gratuita ed è stata spedita a casa di tutti i cittadini lombardi iscritti alla ASL.

Al momento in cui avete ricevuto la CRS, la carta è già attiva e può essere utilizzata come Tessera Sanitaria Nazionale, come Tessera Europea di Assicurazione Malattia e come sostituta del Tesserino Fiscale.

Per poterne sfruttare i servizi  telematici offerti dalle Pubbliche Amministrazioni, però, è necessario richiedere il codice PIN (Personal Identification Number). Il PIN è un codice personale associato alla vostra CRS. E' possibile richiederlo presso gli sportelli per la revoca o la scelta della ASL.

Una volta in possesso di questo PIN, il passo successivo è utilizzare un lettore di Smart Card. Si tratta di dispositivi collegabili semplicemente al computer che "leggono" il contenuto del micro-chip della carta e lo associano al PIN personale.

 

Collegano il lettore della Smart Card al Computer e inserendovi la propria CRS, è possibile essere autenticati dai portali di nuova generazione delle Pubbliche Amministrazioni.

Una autenticazione sicura e senza rischi, che consente di fruire di servizi on-line di nuova generazione: pagamenti, richieste documenti, interrogazioni ai database anagrafici.

Una vera rivoluzione nel rapporto con il proprio Comune, con la Provincia e con la Regione.

 

Per ulteriori informazioni sulla CRS visitate il sito Web della Regione Lombardia http://www.crs.lombardia.